WORLD POLIO DAY: domenica 23 ottobre

Torino, 24 Ottobre 2016 – In occasione della giornata mondiale per l’eradicazione della Poliomielite, il Rotary Club Torino Lagrange ha organizzato per il secondo anno consecutivo la proiezione sulla cupola della Mole Antonelliana di Torino del logo internazionale “End Polio Now”, insieme al logo del Rotary International: dalle ore 18.00 del 23 ottobre alle 2.00 del 25 ottobre, lato via Po.

L’idea nasce dalla volontà di abbinare il simbolo che più rappresenta la Città di Torino, la Mole Antonelliana, ad un progetto internazionale così rilevante: la lotta contro il virus della Polio, malattia altamente contagiosa che colpisce ancora soprattutto i bambini di età inferiore ai cinque anni in alcune parti dell’Africa e dell’Asia meridionale.
La cura definitiva di questa malattia non esiste, ma con soli 60 centesimi di dollaro di vaccino orale un bambino può essere protetto per tutta la vita.

L’iniziativa Global Polio Eradication è portata avanti da un partenariato pubblico-privato che comprende, oltre al Rotary International, anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i Centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie, l’UNICEF e la Bill & Melinda Gates Foundation.

A partire dal 1979, attraverso la sensibilizzazione, l’education e il contributo nella vaccinazione si è giunti alla riduzione dei casi di Polio del 99.9% a livello mondiale.

“Sono molto soddisfatto del riscontro avuto per questa iniziativa – afferma Riccardo Ruscalla, Presidente del Rotary Club Torino Lagrange – continueremo con lo stesso impegno a favore dell’education e della sensibilizzazione per raggiungere tutti insieme il risultato più importante: l’eliminazione definitiva di questa malattia in tutto il mondo”.

“L’attività del Rotary per eradicare questa malattia è importante e va sostenuta ancora con forza – dice Enrico Raiteri, Governatore del Distretto 2031 – negli ultimi 365 giorni sono stati rilevati solo più 26 casi di Poliomielite su questo pianeta: 14 in Pakistan, 9 in Afghanistan, 3 in Nigeria. Sono questi numeri e soprattutto la speranza della totale eliminazione della malattia il miglior riconoscimento a quanto facciamo”.

Il Rotary, un’organizzazione di servizio umanitario con circa 34.000 club in oltre 200 Paesi e aree geografiche, ha fatto dell’eradicazione della Polio la sua priorità assoluta dal 1985 e oggi siamo finalmente vicinissimi all’eliminazione della Polio: le Americhe sono state dichiarate libere dalla polio nel 1994, la regione del Pacifico occidentale nel 2000 e l’Europa nel 2002.

Ad oggi, il Rotary ha contribuito con 1,2 miliardi di dollari, e anche grazie alle innumerevoli ore di volontariato dedicate dai suoi membri è stato possibile immunizzare oltre due miliardi di bambini in 122 Paesi.

Per ulteriori informazioni: www.endpolionow.org/it

Riferimenti                         Segreteria Rotary Club Torino Lagrange
Dott.ssa Stefania Aloi  –  Cell: + 39 392 8145302

E-mail: segreteria@rotarytorinolagrange.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.