Il Rotary International è l’organizzazione che riunisce tutti Rotary club, oltre 33.000, in quasi tutte le nazioni del mondo, con oltre 1.200.000 soci. Dalla sua nascita è sempre in prima linea, grazie all’impegno costante dei soci che collaborano attivamente con i propri club, per cercare di dare un contributo alla risoluzione di alcuni dei problemi più drammatici della società.

Sebbene i Rotary club sviluppino programmi di servizi autonomi, tutti i rotariani sono tenuti in una campagna globale denominata “Polio Plus” che ha l’obiettivo di debellare la poliomielite dal mondo. I Rotariani hanno cominciato sostenere questo progetto nel 1979 e grazie al loro contributo, oggi la polio è endemica in soltanto tre Paesi.

Ad oggi, il Rotary ha contribuito per ben oltre 1,2 miliardi di dollari E innumerevoli ore di volontariato per immunizzare più di 2 miliardi di bambini contro la polio in 122 paesi. Attualmente, il Rotary si sta impegnando a raccogliere 35 milioni l’anno fino al 2018, per l’eradicazione della polio, fondi che saranno equiparati con 2 dollari per ogni dollaro donato, dalla Bill e& Melinda Gates Foundation.

Grazie ad una significativa rete di risorse partner, inoltre, l’organizzazione aiuta in club a focalizzare il loro impegno nella fondazione della pace, nella prevenzione della malattia, nella fornitura di acqua potabile e impianti igienico-sanitari, nella tutela della salute materna e infantile, nell’alfabetizzazione nello sviluppo della comunità.

Ad oggi 42 milioni di persone sono vittime di conflitti o persecuzioni. Grazie alla partnership con molte importanti università, il Rotary Peace Fellows contribuisce attivamente per sostenere gli sforzi per una pace duratura, lavorare con i leader locali per prevenire conflitti E per riportare la pace nelle aree flagellate dei conflitti.